rotate-mobile
Ambiente / Zingarello

Nuove discariche abusive inquinano Punta bianca, Mareamico: "Serve la bonifica"

Le campagne sono sempre più ostaggio di chi abbandona rifiuti senza controllo

Le campagne intorno a Punta bianca sempre più ostaggio degli incivili e assediate dai rifiuti. A lanciare un nuovo appello alla bonifica dei luoghi è stata oggi l'associazione ambientalista Mareamico. "L'ex provincia regionale di Agrigento - dice in una nota -, invece di chiudere arbitrariamente le strade al traffico veicolare o alle bici, come è successo nella SP 71, provveda a vigilare sul frequente abbandono dei rifiuti e disponga la bonifica delle discariche spontanee, come questa documentata a poca distanza da Punta bianca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove discariche abusive inquinano Punta bianca, Mareamico: "Serve la bonifica"

AgrigentoNotizie è in caricamento