menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mare nostrum è balneabile, Miccichè: "Le analisi lo confermano e rimuoviamo il divieto"

Il divieto pare fosse lì da due anni, avviate le procedure per verificare la balneabilità e ottenuto esito positivo, l'Amministrazione ha revocato l'ordinanza

Mare nostrum è balneabile. E oggi, a distanza di due anni, è stato rimosso il divieto che faceva "brutta mostra di sè" da troppo tempo ormai. A confermare la "bontà" di quello specchio di mare è l'assessore Franco Miccichè, a seguito dei risultati di laboratorio.

In realtà l'acqua, dopo gli interventi che avevano eliminato le fonti di inquinamento da liquami, era potenzialmente "pulita" da un bel pò, ma il Comune ha dovuto verificare.

"A impedire la balneazione in quel tratto era stato un guasto al pozzetto che riguardava quella porzione di litorale - ha spiegato Miccichè - e la cui funzionalità è stata ripristinata dopo la riparazione cui ha provveduto il gestore idrico. Abbiamo richiesto le analisi all'Asp e seguito la procedura che prevede i campionamenti. A seguito del responso analitico è stata consentita la balneazione, con la revoca della precedente ordinanza", ha concluso l'amministratore.

Era stata l'associazione "Mareamico" a sollevare la questione relativa al divieto, che pare risalisse al giugno del 2014 così come ebbe modo di spiegare lo stesso Micciché il quale, in quell'occasione, annunciò di aver provveduto all'iter per l'esame dei campioni di acqua e di essere in attesa dei risultati per "poterlo eliminare". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento