Domenica, 21 Luglio 2024
L'intervento / Lungomare Falcone e Borsellino

Forte vento e mare agitato: 57enne empedoclino annega a San Leone

Il cadavere è stato recuperato, a pochi metri dalla riva, dai vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta. La guardia costiera si sta occupando invece della ricostruzione di quanto è avvenuto 

Un cinquantasettenne, Giuseppe Russo di Porto Empedocle, è annegato a San Leone, nelle acque antistanti all'Aquaselz, lungo viale Falcone e Borsellino. Il mare, a causa del forte vento, è più che agitato. Il cinquantasettenne a quanto pare aveva scelto lo stesso di farsi un bagno. E si è consumata la tragedia.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta che hanno recuperato, era a pochi metri di distanza dalla riva, il cadavere dell'empedoclino. La guardia costiera si sta occupando invece della ricostruzione di quanto è avvenuto. Ricostruzione che, a quanto pare, non sarà facilissima. Lungo il viale Falcone e Borsellino sono presenti anche più pattuglie dei carabinieri. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte vento e mare agitato: 57enne empedoclino annega a San Leone
AgrigentoNotizie è in caricamento