Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Il mare "distrugge" un chiosco di San Leone, legno e plastica ovunque

Il locale estivo qualche tempo fa è stato posto sotto sequestro dall'autorità Giudiziaria ed i proprietari oggi non hanno alcun titolo per intervenire per evitare ulteriori disastri

Ciò che rimane del chiosco di San Leone

Le mareggiate di questi giorni hanno distrutto uno dei chioschi di San Leone. Legna, plastica ed ogni tipo di rifiuto sono sparsi sulla battigia e tanto materiale è già finito in mare.

Tutto questo è accaduto perchè il locale estivo qualche tempo fa è stato posto sotto sequestro dall'Autorità Giudiziaria ed i proprietari oggi non hanno alcun titolo per intervenire per evitare ulteriori disastri.

Mareamico lancia un appello al Demanio marittimo, alla Capitaneria di porto ed alla Procura di Agrigento "al fine di intervenire responsabilmente ed urgentemente, per impedire ulteriori danni all'ambiente e migliorare il decoro delle nostre spiagge". Il chiosco è irriconoscibile, il mare ha inghiottito parte della struttura in legno.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mare "distrugge" un chiosco di San Leone, legno e plastica ovunque

AgrigentoNotizie è in caricamento