menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il prefetto Nicola Diomede

Il prefetto Nicola Diomede

Strade pericolose, il prefetto Diomede chiama a raccolta dieci sindaci

Incontro con gli amministratori ed i vertici dell'Anas per valutare le condizioni della viabilità interna dopo i recenti eventi meteo che hanno provocato notevoli danni

Il Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, ha convocato per domani mattina in Prefettura un incontro finalizzato alla valutazione delle condizioni della viabilità interna dopo i recenti eventi meteo che hanno provocato notevoli danni.

All’incontro sono stati invitati i vertici regionali e provinciali dell’Anas e della Protezione civile, il commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Agrigento, Roberto Barberi, i tecnici del settore Infrastrutture stradali del Libero Consorzio e i sindaci di Bivona, Santo Stefano Quisquina, Lucca Sicula, Villafranca Sicula, Alessandria della Rocca, San Biagio Platani, Burgio, Cammarata, San Giovanni Gemini e Casteltermini. 

LEGGI ANCHE: Cadono massi sulla statale 118, viabilità ripristinata dopo molte ore 

"Si farà il punto della drammatica situazione in cui versa gran parte della rete viaria - si legge in una nota del Libero Consorzio -  e che, a prescindere dai sia pur considerevoli eventi di pioggia e neve che hanno ulteriormente danneggiato i vari tracciati, necessita di urgenti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che l’ente non è in grado di effettuare, nonostante le ripetute richieste di finanziamento dei progetti già redatti dai tecnici del settore Infrastrutture stradali che sinora non hanno portato all’effettiva disponibilità delle somme promesse dalla Regione Siciliana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento