menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Demolizioni in "zona A", «U picuraru sta ammazzannu tutti i pecuri e nuddu parla»

Un "manifesto" dai toni ancora indecifrabili, ma di certo contro le demolizioni, è stato ritrovato questa mattina a Maddalusa, mentre le ruspe erano in azione a Poggio Muscello per l'abbattimento di strutture abusive in "zona A" imposto dalla Procura al Comune di Agrigento

Un "manifesto" dai toni ancora indecifrabili, ma di certo contro le demolizioni, è stato ritrovato questa mattina a Maddalusa, mentre le ruspe erano in azione a Poggio Muscello per l'abbattimento di strutture abusive in "zona A" imposto dalla Procura al Comune di Agrigento.

Ecco il testo:Lettera aperta al presidente del comitato di Maddalusa e a tutti gli abitanti della zona A, chiddi sperti e chiddi babbi. Mentre li pecuri si ni stannu dentru l’ovile, ogni matina arriva u picuraru ni piglia una l’ammazza e si la porta via. E tutti i giorni è la stessa cosa e nuddu ca parla. Ma quannu vinni u mumentu ca qualcunu vuliva parlari era troppu tardi. E i pecuri eranu tuttti morti. Meditate gente, meditate” e in calce una sigla: "N.S."

VIDEO - «Mi abbatteranno a casa, proveremo a salvarla ma rispetterò la sentenza»

La Digos ha subito avviato le indagini per risalire all'esecutore materiale del gesto e per verificarne le intenzioni.

Proprio in contrada Maddalusa il programma degli abbattimenti prevede la demolizione di una villetta in calendario per il prossimo 25 settembre.

Mentre dopo l'abbattimento dell’ovile di contrada Poggio Muscello, e la relativa bonifica dall'amianto presente, le ruspe torneranno in attività il 6 settembre, nella stessa zona, per demolire la cucina di un ristorante e, a seguire, un ristorante non più in attività che si trova invece all'ingresso di San Leone. Poi sarà la volta di un magazzino in contrada Cugno Vela, dovesi dovrebbe iniziare a lavorare la mattina del 2 ottobre.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento