rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023

Sindaci e cittadini scendono in strada per chiedere il potenziamento dell'ospedale

La marcia di sensibilizzazione è stata promossa per chiedere l'istituzione di zona disagiata che porterebbe all'apertura di reparti ospedalieri esssenziali per il territorio

Ribera in marcia per chiedere alla Regione il potenziamento dell'ospedale Fratelli Parlapiano. Operatori sanitari, cittadini, studenti e i sindaci dei 12 centri dell'area montana di riferimento hanno sfilato in corteo che da piazza Duomo si è mosso in direzione del noscomio.

Dal centro crispino, si chiede a gran voce, l'istituzione della zona disagiata che consentirebbe di aprire al Parlapiano, i reparti di Medicina, Chrurgia e Cardiologia. Nei giorni scorsi, il tema era anche approdato in commissione Sanità all'assemblea regionale siciliana.

Ospedale di zona disagiata, il "caso" Ribera sul tavolo dell'Ars

Ospedale di Ribera, l'intervento della nuova Dc

"La riapertura del pronto soccorso di Ribera è diventata una priorità assoluta. Oggi sono stato invitato ad una manifestazione organizzata dai comitati spontanei del territorio ed erano presenti oltre 5 mila
persone", dichiara il capogruppo della Dc all'Ars, Carmelo Pace.

"Il potenziamento dell’offerta sanitaria in Sicilia è un impegno preciso che la Dc intende portare avanti - dichiara il commissario regionale della Dc, Totò Cuffaro -. Riaprire il pronto soccorso all'ospedale di Ribera, tralatro, ricade in un momento storico in cui è fondamentale un ritorno alla normalità della gestione delle problematiche sanitarie. La sanità, in Sicilia, deve tornare ad essere in grado di rispondere alle
esigenze dei cittadini in tempi celeri".

Video popolari

Sindaci e cittadini scendono in strada per chiedere il potenziamento dell'ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento