menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli studenti protestano in piazza

Gli studenti protestano in piazza

Agrigento scende in piazza: studenti e professori contro i tagli all'istruzione

Il corteo ha preso il via alle dieci di stamattina, una manifestazione rumorosa ma che non ha registrato nessun problema di ordine pubblico

"La scuola non si tocca". E' questo lo slogan con cui stamani hanno sfilato studenti e professori. Agrigento come le migliori piazze italiane, unita per "salvare il salvabile".

"Manifestiamo contro i tagli dell'struzione". E' questa la motivazione per la quale oggi più di mille giovani hanno alzato la voce nel tratto che va dal Provveditorato alla Provincia.
 
 
Un corteo che vorrebbe "graffiare" i piani alti della politica con richieste, a detta di studenti e sindacati, legittime. La manifestazione ha preso il via alle 10 ed è durata circa tre ore.
 
Hanno sfilato in ordine e con un obiettivo preciso: "Noi la crisi non la paghiamo". Striscioni eloquenti anche da parte dei sindacati, che oggi hanno appoggiato la protesta degli studenti.
 
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento