"No all'impianto di biometano", scoppia la protesta degli agricoltori

Manifestazione domani a Grottarossa contro la realizzazione dell'impianto: il timore è che possa danneggiare le coltivazioni

Un impianto di biometano

Gli agricoltori delle province di Agrigento e Caltanissetta scenderanno in strada domani per dire "no" alla realizzazione di un impianto di biometano in contrada Grottarossa, nelle campagne di Canicattì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo riferisce l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. La protesta nasce dalla preoccupazione che l'impianto possa nuocere ad una delle aree più vocate da un punto di vista agricolo del territorio, soprattutto per le produzioni di alta qualità. A capeggiare la protesta, a cui parteciperà anche il leader dell'Udc Lorenzo Cesa, è un comitato, cioè "Difendiamo Grottarossa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento