Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Villaggio Mosè

Recinzione, cancelli, fabbricato: scoperta una villetta abusiva, il Comune ingiunge la demolizione

Le opere realizzate senza alcuna autorizzazione sono state portate alla luce durante un sopralluogo dei carabinieri della stazione del Villaggio Mosè assieme con i funzionari del servizio Vigilanza edilizia di palazzo dei Giganti

Hanno recintato, con reti metalliche e muri fino a due metri d'altezza, l'appezzamento di terreno, collocando anche due cancelli di ferro. All'interno, hanno realizzato un fabbricato di circa 100 metri quadrati e sul lato Sud è stata realizzata una piastra di 51 metri quadrati. Non si sono poi dimenticati del battuto di rosticcio per realizzare un'adeguata stradina d'accesso. Una villetta, dotata di comfort, quella che stava sorgendo in contrada Mandrascava. Un'opera realizzata però senza alcun titolo abilitativo. A scoprire - all'inizio di giugno - l'abuso edilizio sono stati i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè, che sono coordinati dal capitano Marco La Rovere che guida la compagnia di Agrigento. Una scoperta fatta durante un sopralluogo realizzato con il servizio Vigilanza edilizia di palazzo dei Giganti. Perché, sistematicamente, in silenzio, il territorio continua ad essere monitorato anche per evitare - in una realtà tanto sensibile all'abusivismo edilizio - casi di questo genere: costruzioni che spuntano, dall'oggi al domani, come i funghi e senza alcuna licenza o autorizzazione. 

Dal Municipio, nelle ultime ore, è stata firmata una ingiunzione a demolire e a ripristinare lo stato dei luoghi entro 90 giorni. Trascorso infruttuosamente il termine, ai coniugi proprietari delle opere abusive verrà elevata una sanzione pecuniaria da un minimo di 2 mila ad un massimo di 20 mila euro; le opere verranno acquisite gratuitamente al patrimonio del Comune e verranno demolite in danno dei proprietari. 

Nel caso di opere sottoposte a sequestro, prima di procedere alla demolizione - è stato ricordato dal funzionario del Municipio - si dovrà chiedere il dissequestro al giudice. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recinzione, cancelli, fabbricato: scoperta una villetta abusiva, il Comune ingiunge la demolizione

AgrigentoNotizie è in caricamento