"La Sagra? Uno spreco di denaro", Alfredo Prado contro la kermesse

"I soldi potrebbero servire per altro", spiega il direttore dell'Accademia di Belle Arti, in una città che ha ancora molto poco di turistico

Il direttore Alfredo Prado

"La festa del Mandorlo in fiore è uno spreco di denaro pubblico". Mentre in città non si placa la polemica per la decisione di modificare il percorso della sfilata finale, che dopo 70 anni non passerà più dalla via Atenea, il direttore dell'Accademia di Belle arti Alfredo Prado rilancia il tema in modo molto più "integralista", sostenendo che la kermesse non andrebbe semplicemente più fatta.

"Niente sfilata finale in via Atenea", via alla petizione dei commercianti

"Da cinquant’anni - scrive Prado in un post sui social - si parla di scale mobili ad Agrigento, che colleghino più parti della città e quindi riducano sensibilmente il traffico veicolare. I sottopassaggi di piazza Marconi sono chiusi e impraticabili, i servizi igienici della città dovrebbero essere riaperti, ma prima modernamente ristrutturati. I negozi del centro storico non lavorano, anche per la mancanza di posteggi: che fine hanno fatto - si chiede Prado - la costruzione dei due di via Gioeni, di quello di piazza Rosselli, di quello ideato sotto piazza Vittorio emanuele? Non si riesce a realizzare neppure pullman navetta che portino i turisti della valle al centro della città. Ecco perché - conclude - la festa del Mandorlo in fiore dovrebbe dare precedenza e spazio ad 'attività più necessarie' alla città turistica di Agrigento: è denaro sprecato in pochi, pochissimi giorni".

Mandorlo in Fiore, ecco le modifiche alla viabilità dell'edizione 2019

Prado conclude con una nota polemica che però non è meglio individuabile: "Restano, purtroppo, zitti chi in un periodo di carestia si accontenta delle 'molliche'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Anziano si fa masturbare in strada: nuovo caso di atti osceni in luogo pubblico

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento