menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mandorlo in fiore e San Calogero inseriti nel calendario dei "Grandi eventi"

Il “Calendario”, in quanto strumento mirato ad arricchire l’offerta turistica, sarà presentato sulle principali testate e riviste di settore; nelle fiere e borse turistiche nazionali e internazionali

Non soltanto il Carnevale di Sciacca. Ma anche il Mandorlo in fiore e la festa di San Calogero sono stati inseriti nel calendario dei "Grandi eventi 2019" della Regione Siciliana: uno strumento, quello del calendario, mirato ad arricchire l'offerta turistica. Ad annunciare l'inserimento del Mandorlo in fiore e della festa in onore di San Calò nel calendario dei "Grandi eventi" della Regione è stato il sindaco di Agrigento: Lillo Firetto. 

La Regione, dopo che sono arrivate le apposite candidature, ha preso in esame gli eventi, consolidati e non, legati alla valorizzazione del contesto culturale, paesaggistico, delle tradizioni anche religiose, della enogastronomia; le iniziative sportive di comprovata valenza e quelle legate ad attività all’aria aperta, ai cammini e alla valorizzazione dei borghi storici e rurali. Naturalmente è stato tenuto conto della vocazione turistica dello specifico territorio e della sua accessibilità, della dotazione di strutture ricettive e di servizi in genere, della solidità dell'ente
proponente e della capacità attrattiva dell'evento. 

Agli eventi inseriti nel calendario sarà concesso, se richiesto, il patrocinio gratuito dell'assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione. Il “Calendario”, in quanto strumento mirato ad arricchire l’offerta turistica, sarà presentato sulle principali testate e riviste di settore; nelle fiere e borse turistiche nazionali e internazionali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento