rotate-mobile

Città in festa per il ritorno del Mandorlo in fiore: bagno di folla per la prima sfilata dei gruppi

Migliaia di persone hanno accompagnato i ballerini da piazza Pirandello a piazza Cavour in un tripudio di colori. Agrigento torna ad essere capitale internazionale del folclore

La città è tornata ad animarsi con i colori, le danze e i canti dei popoli per la 75esima edizione del Mandorlo in fiore. C'era attesa per il ritorno della manifestazione che per tre anni ha dovuto fermarsi a causa della pandemia: un bagno di folla si è riversato lungo le arterie cittadine per assistere alla sfilata inaugurale dei gruppi folk. Da piazza Pirandello a scendere verso il viale della Vittoria migliaia di persone hanno applaudito il passaggio dei ballerini.

Città in festa per il ritorno del Mandorlo in Fiore post Covid

Molti i gruppi folk regionali presenti e insieme a loro anche buona parte dei gruppi internazionali annunciati. Fra questi è stata particolarmente apprezzata dal pubblico la formazione del Messico che ha saputo trasmettere entusiasmo, ritmo e voglio di divertirsi. In attesa degli esiti del concorso del Mibact, che vede Agrigento candidata a Capitale italiana della cultura per il 2025, si può affermare che la città dei templi, almeno fino al prossimo 12 marzo, sarà certamente la capitale internazionale del folklore e della concordia fra i popoli.

Mandorlo in fiore, si comincia: tutto quello che c’è da vedere nella prima domenica di festa, ma è caccia ai biglietti per lo spettacolo conclusivo

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento