rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
I numeri

Mandorlo in fiore, c'è la data per il 2024: sarà dal 9 al 17 marzo

Questa mattina snocciolati i numeri dell'edizione appena trascorsa, che ha fatto registrare una partecipazione mai vista prima

Il Mandorlo in fiore 2024 si terrà dal 9 al 17 marzo del prossimo anno. E' questa la notizia più importante, soprattutto ai fini della promozione, emersa questa mattina durante la conferenza stampa di consuntivo della kermesse folk.

Al centro di tutti, appunto, ci sono i numeri: secondo l'organizzazione nelle strutture ricettive si sono registrati 6692 arrivi e 13.978 presenze (cioè il numero degli arrivi moltiplicati per il numero di giorni di permanenza). Di questi un terzo sono stranieri.

L'impennata è evidente rispetto agli anni passati: le presenze del 2022 (anno senza alcuna manifestazione) erano solo 3672, con un picco massimo di 7312 presenze nel 2019. 

Andando invece agli spettatori, sono circa 4mila quelli che hanno partecipato agli spettacoli in piazza Cavour, con invece 3600 circa spettatori al Teatro Pirandello e circa 4mila spettatori al Palacongressi. Cinquemila invece le persone che hanno assistito, come noto, allo spettacolo finale davanti al tempio della Concordia. Il tutto, per oltre 15mila spettatori e un incasso di soli ticket che ha superato le 63mila euro. A fare il bilancio invece dei cittadini che hanno partecipato alle iniziative in giro per la città era stata già la Prefettura che aveva parlato di ben 50mila persone in città.

Invariata, per il prossimo anno, dovrebbe restare la squadra organizzativa ma anche il format, con massima centralità data al folklore. Ci saranno, assicurano oggi, più margini anche per eventi extra grazie ai fondi messi a disposizione dal Parco Archeologico che, come noto, ha impegnato uno stanziamento triennale per il Mandorlo.

Nessuna notizia invece sui costi dell'edizione 2023: ma per questo c'è tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandorlo in fiore, c'è la data per il 2024: sarà dal 9 al 17 marzo

AgrigentoNotizie è in caricamento