rotate-mobile

Città “invasa” dai turisti per il saluto al Mandorlo in Fiore: ecco le opinioni del pubblico

Durante la sfilata si sono resi necessari interventi di soccorso per diverse persone colte da malore

Bagno di folla ad Agrigento per la sfilata conclusiva del Mandorlo in Fiore che ha portato in città decine di migliaia di persone. Un afflusso così grande di gente  probabilmente non era stato preventivato neanche dagli organizzatori che hanno dovuto lavorare parecchio per contenere il pubblico e rendere possibile la sfilata dei gruppi. Corteo che si è interrotto più volte per consentire alle ambulanze di prestare soccorsi a persone colte da malore. Una giornata di festa, accompagnata anche da uno splendido sole, ha fatto da cornice all'ultimo passaggio dei musici e dei ballerini che per l'intera settimana hanno animato la kermesse che si chiude nel pomeriggio ai piedi del tempio della Concordia con la cerimonia di premiazione del gruppo vincitore dell'edizione numero sessantacinque del festival internazionale del folclore.

Mandorlo in fiore, via alla sfilata finale

Dopo quattro anni di attesa, il ritorno del Mandorlo in Fiore di Agrigento incassa i favori, soprattutto degli operatori economici, nell'aver posticipato la tradizionale fiaccolata del mercoledì al venerdì sera. Questa decisione ha permesso a molti turisti di soggiornare per l'intero week-end in città dove da tre giorni si registra il tutto esaurito nelle strutture alberghiere, case vacanza e B&b. Sold out anche per ristoranti, bar e pizzerie Nota stonata della manifestazione, la carenza di comunicazione che ha generato confusione nel pubblico, con le brochure del programma che spesso non rispecchiavano l'agenda degli appuntamenti. 

La città riabbraccia il Mandorlo in fiore: bagno di folla per la giornata finale

Video popolari

Città “invasa” dai turisti per il saluto al Mandorlo in Fiore: ecco le opinioni del pubblico

AgrigentoNotizie è in caricamento