rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca

Comune, Noi con Salvini attacca: "Precluso l'accesso agli atti"

Al centro della polemica le presunte irregolarità per la gara del progetto artistico nelle piazze San Giuseppe e Lena

Monta la polemica sulle presunte irregolarità per la gara del progetto artistico nelle piazze San Giuseppe e Lena. Il coordinamento provinciale di "Noi con Salvini” segnala che, nonostante le richieste inviate al Comune, non sia stato ancora concesso l'accesso agli atti.

"Non era mai accaduto che ad un consigliere comunale (Gerlando Gibilaro, ndrvenisse precluso l’esercizio del proprio mandato elettivo - scrivono in una nota dal coordinamento - vietandogli altresì l’accesso agli atti e documenti vari. La medesima cosa si è verificata col nostro movimento politico il quale, oltre a Gibilaro, rimane l’unica voce di opposizione esterna al civico consesso e che da svariati mesi attendono entrambi la consegna di atti e documenti debitamente richiesti a norma di legge".

Inoltre Giuseppe Di Rosa ha chiesto di "conoscere gli atti con i quali è stata rilasciata autorizzazione alla organizzazione della II° edizione “San Leone in festa”, l'eventuale richiesta della “ditta” organizzatrice dell’evento, la disposizione con la quale si concede il “patrocinio” della manifestazione e tutti gli atti inerenti la stessa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, Noi con Salvini attacca: "Precluso l'accesso agli atti"

AgrigentoNotizie è in caricamento