Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Mancate sepolture al cimitero, Di Rosa: "Intervengano Asp e Procura"

Il coordinatore del movimento "Mani libere": "Il problema è più grave di quanto sia rappresentato dagli organi di stampa"

Mancate sepolture, servizi carenti e leggi non rispettate. Il coordinatore del movimento "Mani libere", Giuseppe Di Rosa, punta il dito contro l'amministrazione per la gestione dei cimiteri comunali.

Piano Gatta, almeno 20 bare in attesa

"Ad Agrigento non è più possibile neppure morire, - scrive Di Rosa - anche i morti vengono abbandonati al loro destino e le loro famiglie devono subire un ulteriore danno morale, l'Asp intervenga immediatamente, il problema delle mancate sepolture è più grave di quanto sia rappresentato dagli organi di stampa ed il silenzio dell'amministrazione è assordante".

"La Procura si occupi subito di aprire un fascicolo sui cimiteri comunali di Agrigento, - ribadisce Di Rosa - da anni c'è qualcosa che non va ad iniziare dalla compravendita di concessioni ad arrivare alla gestione delle tumulazioni passando dai servizi all'interno degli stessi ed alla mancata osservanza di leggi chiare e ben definite relative alla sepoltura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancate sepolture al cimitero, Di Rosa: "Intervengano Asp e Procura"

AgrigentoNotizie è in caricamento