rotate-mobile
Soldi pubblici

Mancata approvazione dei bilanci, commissari in arrivo per 34 comuni su 43

Il provvedimento è stato firmato da parte dell'Assessorato regionale degli Enti locali: dovranno adesso provvedere a sostituirsi a giunte e consigli comunali per dotarsi del rendiconto 2021

Commissariamenti a pioggia in provincia di Agrigento da parte della Regione Siciliana. Come praticamente ogni anno, l'Assessorato regionale agli Enti Locali ha inviato dei commissari ad acta nella stragrande maggioranza dei Municipi siciliani per la mancata approvazione (o anche solo trasmissione) entro i termini dei bilanci da parte dei Comuni. Nel caso specifico, la contestazione riguarda il consuntivo 2021.

I commissari arriveranno nei comuni di Agrigento, Alessandria della Rocca, Bivona, Calamonaci, Caltabellotta, Camastra, Cammarata, Campobello di Licata, Casteltermini, Castrofilippo, Cattolica Eraclea, Cianciana, Comitini, Favara, Grotte, Lampedusa e Linosa, Licata, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Palma di Montechiaro, Racalmuto, Raffadali, Ravanusa, Realmonte, Ribera, San Biagio Platani, San Giovanni Gemini, Sant'Angelo Muxaro, Santa Elisabetta, Santa Margherita di Belice, Santo Stefano Quisquina, Siculiana, Villafranca Sicula. 

I funzionari regionali interverranno per provvedere a "necessarie funzioni di impulso e di sollecitazione per l'approvazione dei bilanci". In una prima fase, infatti, dovrà chiarire perché i bilanci non sono stati approvati e solo successivamente, in caso di ulteriore inerzia, intervenire in via sostitutiva.

In poche parole, al momento dovranno monitorare, incassando comunque - come giusto - un'indennità specifica che dovrà essere corrisposta dai Comuni stessi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancata approvazione dei bilanci, commissari in arrivo per 34 comuni su 43

AgrigentoNotizie è in caricamento