rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Villaseta

"Maltrattamenti in famiglia", donna chiama i carabinieri e scatta l'arresto

Davanti al giudice per le indagini preliminari Luisa Turco si è tenuta l'udienza di convalida

Un agrigentino, V. C., è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. A richiedere l'intervento dei militari è stata la donna che ha in corso la separazione con l'ormai ex marito. Non ci sarebbero state botte, ma l'atteggiamento minaccioso dell'uomo ha fatto scattare - a Villaseta - l'arresto. Ieri, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia, s'è tenuta l'udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari Luisa Turco. 

L'indagato è stato difeso e rappresentato dall'avvocato Tanja Castronovo. La Procura ha chiesto gli arresti domiciliari, mentre la difesa ha chiesto una misura meno afflittiva. La decisione del Gip è attesa nelle prossime ore.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Maltrattamenti in famiglia", donna chiama i carabinieri e scatta l'arresto

AgrigentoNotizie è in caricamento