menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ignazio Sciascia

Ignazio Sciascia

"Tenta di soffocare l'ex convivente", arrestato cinquantenne

I carabinieri della stazione di Marsala hanno eseguito, nel tardo pomeriggio di ieri, un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare a carico dell'uomo che è originario dell'Agrigentino

Avrebbe aggredito, colpendola con calci e pugni, l'ex convivente ed avrebbe cercato di soffocarla. I carabinieri della stazione di Marsala hanno eseguito, nel tardo pomeriggio di ieri, un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare - emessa dal Gip del tribunale di Marsala - nei confronti di Ignazio Sciascia, 50 anni, originario dell'Agrigentino ma residente, appunto, a Marsala.

L'uomo sarebbe stato prima sottoposto agli arresti domiciliari e poi alla misura dell’obbligo di dimora per fatti analoghi. A quanto pare, dopo l'ennesimo episodio - al quale la donna è riuscita a sfuggire - è arrivato l'aggravamento della misura cautelare. La donna è stata accompagnata all'ospedale.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento