rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Licata

Maltrattamenti in famiglia, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato 35enne

L’uomo si trovava già ai domiciliari ma dovrà scontare un cumulo di pene per un totale di 6 anni e 2 mesi di reclusione. E’ stato condotto al carcere di contrada Petrusa

Un riberese di 35 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di polizia di Licata per i reati di maltrattamenti in famiglia, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. 

L’uomo si trovava già agli arresti domiciliari presso una comunità di Licata in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

Deve ora scontare una pena di 6 anni e 2 mesi di reclusione per un cumulo di pene. Al termine delle formalità di rito il 35enne è stato condotto alla casa circondariale di Agrigento in contrada Petrusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato 35enne

AgrigentoNotizie è in caricamento