menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fango e detriti sulle provinciali, ecco quali strade restano ancora chiuse

Libero consorzio: "Si invitano gli automobilisti alla massima prudenza su tutte le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali, il cui fondo stradale può rappresentare un pericolo in presenza di fango anche in modesti quantitativi"

Continuano senza sosta le operazioni di rimozione di fango e detriti dalle strade provinciali, soprattutto nei comparti Est e Centro Nord. Oltre che sulla Sp n.2 Piano Gatta-Montaperto-Giardina Gallotti, chiusa poco prima dell’alba e tuttora interdetta al transito (i lavori di ripristino riprenderanno nelle prime ore del mattino di domani), e sulle Spr n. 24, SP n. 19, SP n. 60, SP 15 tratti A e B, Sp n. 85 e SP n. 38, sono stati effettuati interventi sulle Sp n. 55 Marina di Palma-SS 115, SP n. 71 Cavaleri Magazzeni e Sp n. 46 (da SP Naro-Campobello a SS 123 Durrà).

Fango e detriti lungo le provinciali, bobcat in azione e strade chiuse: ecco dove

I lavori delle imprese e dei cantonieri proseguiranno - rendono noto dall'ex Provincia regionale - anche nei prossimi giorni, e considerando l’alta probabilità di nuovi eventi di pioggia, si invitano gli automobilisti alla massima prudenza su tutte le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali, il cui fondo stradale può rappresentare un pericolo in presenza di fango anche in modesti quantitativi. Il personale stradale del Libero consorzio continuerà  comunque ad effettuare un costante monitoraggio della rete stradale provinciale.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento