menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo nell'Agrigentino: trombe d'aria, allagamenti e strade chiuse

Trombe d'aria, strade allagate e tanto lavoro per i vigili del fuoco. E' ancora emergenza maltempo in provincia di Agrigento: allagamenti in viale Dei Pini, a San Leone dove un albero è anche finito sui cavi dell'elettricità, e in viale Cannatello, a Villaggio Mosè

Trombe d'aria, strade allagate e tanto lavoro per i vigili del fuoco.

E' ancora emergenza maltempo in provincia di Agrigento. Intorno alle 7.30 di questa mattina è stata registrata una tromba d'aria a Licata, e la statale 115 è stata chiusa per circa un'ora per consentire ai pompieri di sgomberare la carreggiata dalla presenza di rami divelti e perfino da un tronco d'albero. Al lavoro anche la Polizia stradale di Agrigento per regolamentare la viabilità e prestare soccorso agli automobilisti in difficoltà.

Sempre a LIcata, danni ha subito anche la caserma del distaccamento dei vigili del fuoco dal cui tetto si è staccata parte della copertura costituita da tegole. Ingenti i danni all'agricoltura: seppure ancora da quantificare, appaiono evidenti per il gran numero di serre  devastate dagli eventi atmosferici.

Forti raffiche di vento e pioggia caduta copiosa hanno reso intransitabili diverse strade provinciali, così ma anche tante arterie soprattutto nel capoluogo agrigentino.

Allagamenti in viale Dei Pini, a San Leone dove un albero è anche finito sui cavi dell'elettricità, e in viale Cannatello, a Villaggio Mosè, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per prelevare degli studenti che non potevano attraversare la strada.

Nelle prossime ore dovrebbe normalizzarsi quantomeno la situazione riferibile alle precipitazioni atmosferiche, e arrivare una prima stima della condizione della viabilità provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento