menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Malformazioni, ad Agrigento oltre 26 nati su mille presentano problemi genetici

Il dato è quello del registro regionale apposito: si tratta di un numero superiore a quello di Palermo

Malformazioni e malattie genetiche, in provincia di Agrigento incidono più che in quella di Palermo. Il dato è contenuto nel registro regionale delle malformazioni, strumento dell'Assessorato regionale alla Salute per avere un monitoraggio complessivo del fenomeno e rilevare eventuali anomalie statistiche che potrebbero a loro volta indicare la presenza di problemi di natura ambientale. Così se purtroppo è un'evidenza come il fenomeno sia significativamente elevato nei territori che hanno una presenta storica di impianti industriali, è possibile verificare come province teoricamente escluse da questa tipologia di problemi debbano comunque fare i conti con numeri preoccupanti.

Nei nati tra il 2011 e il 2016 le malformazioni in provincia di Agrigento incidono infatti per il 26,8 per mille. Un dato più alto delle province di Enna (23,8%) e Palermo (26,5) ma comunque estremamente più basso di quello registrato ad esempio a Messina (47,9) o Caltanissetta, dove la presenza di Gela fa salire il dato fino a 35,6 per mille).

Complessivamente ad incidere maggiormente sono le anomalie cromosomiche e le malformazioni del sistema nervoso. Prima è la sindrome di Down, seguita dall'Ancenfalia, la Sindrome di Edward e l'idrocefalia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento