Giornalista morta di malaria non diagnosticata, l'esperto: "Malattia curabile"

A parlare è il dottor Antonio Cascio, direttore dell'unità operativa di malattie infettive del policlinico "Giaccone"

"Se si interviene tempestivamente, ci sono margini di salvezza dalla malaria terzana maligna". A parlare, sulle pagine del quotidiano La Sicilia in edicola oggi è il dottor Antonio Cascio, direttore dell'unità operativa di malattie infettive del policlinico "Giaccone".

"Basta alle tragedie come quella di Loredana", via ad una petizione per chiedere un reparto di malattie infettive

Alla domanda del cronista il medico risponde infatti che "sì, più presto si interviene più facile è che si posa guarire. Rompe i globuli rossi, li rende appiccicosi tra loro e con le pareti dei vasi sanguigni, quindi il sangue non riesce a passare, non arriva l'ossigeno nei tessuti e si va incontro alla necrosi". Il primario, inoltre, aggiunge che se la malattia "fosse stata presa giorni prima le probabilità sarebbero state molto più alte" di poter salvare Loredana Guida, 44 anni, deceduta lo scorso 28 gennaio dopo appena dieci giorni dai primi sintomi avvertiti che la spinsero ad andare al Pronto Soccorso di Agrigento evidenziando agli addetti al triage che era stata per un periodo di vacanza in Nigeria.

Morta di malaria a 44 anni: sette avvisi di garanzia a medici e infermieri

Loredana, dicono i familiari e raccontano anche le conversazioni su internet intrattenute nei giorni precedenti al decesso, temeva di aver contratto la malaria nonostante si fosse sottoposta alla vaccinazione prima di partire. Questa, infatti, copre solo una parte dei numerosi ceppi di malaria in circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento