rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Mafia Raffadali

"Spaccio di droga e abigeato sotto l'egida della mafia", riesame decide su due indagati

Roberto Lampasona e Antonino Mangione hanno chiesto ai giudici di annullare il provvedimento di arresto. Nelle prossime ore la decisione

Roberto Lampasona, 40 anni, di Santa Elisabetta, e Antonino Mangione, 37 anni, di Raffadali, chiedono al tribunale del riesame la scarcerazione. L'istanza dei loro difensori, gli avvocati Antonino e Vincenza Gaziano, è stata discussa e i giudici scioglieranno la riserva nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Droga e abigeato sull'asse Agrigento-Ragusa, scatta il blitz

Ai due indagati, arrestati più volte in passato, anche per associazione mafiosa (accusa da cui sono stati scagionati), si contesta di avere fatto parte di un gruppo che, sulla base di un accordo fra mafia agrigentina e ragusana, spacciava droga ed era dedito al furto di bestiame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spaccio di droga e abigeato sotto l'egida della mafia", riesame decide su due indagati

AgrigentoNotizie è in caricamento