Giovedì, 18 Luglio 2024
Mafia San Biagio Platani

Mafia, operazione "Montagna": presunto boss di San Biagio resta in carcere

Giuseppe Nugara avrebbe stretto un patto elettorale col sindaco Santo Sabella, arrestato per concorso esterno

Ricorso della difesa inammissibile e ordinanza cautelare in carcere che diventa definitiva. Giuseppe Nugara, 53 anni, presunto capo della famiglia mafiosa di San Biagio Platani, resta in cella e attenderà il processo da detenuto.

Il provvedimento restrittivo, emesso dal gip di Palermo Filippo Serio, ha retto prima il vaglio del tribunale del riesame e poi quello della Cassazione che, nelle scorse ore, non ha accolto la richiesta difensiva degli avvocati Giuseppe Barba e Antonino Gaziano che chiedevano di annullare l’ordinanza. Nugara, dallo scorso maggio, si trova anche in regime di 41 bis.

L'ex sindaco resta in carcere

Nugara è stato arrestato dai carabinieri il 22 gennaio insieme ad altre 54 persone nell’ambito dell’inchiesta “Montagna” che ha sgominato le cosche di un ampio versante della provincia di Agrigento. I provvedimenti, per buona parte, non hanno retto al vaglio del tribunale del riesame dove sono state annullate 28 ordinanze di arresto. In molti casi la decisione è stata presa per un vizio di forma e, in particolare, perché il gip Filippo Serio – secondo la valutazione dei giudici del riesame – si sarebbe eccessivamente appiattito sulle valutazioni dei pm senza motivare adeguatamente.

Operazione "Montagna 2", conclusi gli interrogatori

Il vizio formale, nella maggior parte dei casi, è stato sanato con una nuova ordinanza, scattata nei giorni scorsi, a carico di dieci indagati che sono tornati in carcere. Nel caso di Nugara, invece, l’ordinanza è stata confermata. Il presunto boss del paese avrebbe stretto un patto col sindaco Santo Sabella – a sua volta arrestato per concorso esterno in associazione mafiosa – che prevedeva una serie di favori in cambio di sostegno elettorale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, operazione "Montagna": presunto boss di San Biagio resta in carcere
AgrigentoNotizie è in caricamento