rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Mafia San Biagio Platani

Mafia, ennesima scarcerazione dell'inchiesta "Montagna": liberato Cipolla

Annullato l'arresto del presunto affiliato di San Biagio Platani, già scagionato nell'inchiesta "Nuova Cupola"

Un'altra scarcerazione nell'ambito della maxi operazione "Montagna": Vincenzo Cipolla, 58 anni, presunto affiliato della famiglia di San Biagio Platani, è tornato libero. I giudici del tribunale del riesame, ai quali si era rivolto il difensore, l'avvocato Giovanni Castronovo, hanno annullato l'arresto del presunto componente della famiglia mafiosa del suo paese.

Mafia, operazione "Montagna": altre quattro scarcerazioni

Cipolla era stato arrestato anche nell'inchiesta "Nuova Cupola" e in seguito era stato assolto. Nelle prossime ore si attendono le decisioni per l'ormai ex sindaco del paese Santo Sabella, dimessosi il giorno dell'udienza al riesame, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, e il presunto boss del paese Giuseppe Nugara che, fra le altre cose, avrebbe stretto - secondo la Dda - un patto elettorale col sindaco. 

Il riesame annulla altre due ordinanze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, ennesima scarcerazione dell'inchiesta "Montagna": liberato Cipolla

AgrigentoNotizie è in caricamento