rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
La decisione / Favara

Blitz “Montagna”, processo da rifare per i fratelli Valenti e per Daniele Fragapane: condanne annullate

La Cassazione accoglie il ricorso della difesa. I tre erano stati condannati in primo e in secondo grado a 6 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa

Condanna annullata per i fratelli Stefano e Gerlando Valenti di Favara e per Daniele Fragapane di Santa Elisabetta. ? stato deciso dalla Corte di Cassazione nell’ambito del processo “Montagna” che vede i tre imputati accusati di concorso esterno in associazione mafiosa. In primo e in secondo grado erano stati condannati a 6 anni di reclusione ma adesso, a seguito di questa decisione, è stato disposto un nuovo processo che si celebrerà in una sezione differente in Corte d’appello a Palermo. 

Accolto, dunque, il ricorso degli avvocati difensori Giuseppe Barba, Nino D’Ascola, Raffaele Bonsignore, Giuliano Dominici e Salvino Mondello. 

Il processo si riferisce all’operazione della Dda di Palermo, eseguita dai carabinieri di Agrigento, nel gennaio del 2018. E’ stata chiamata “Montagna” perché l’accusa ipotizza la riorganizzazione degli assetti della mafia agrigentina con l’intenzione del boss Francesco Fragapane, figlio dell’ergastolano ed ex capo provinciale Salvatore Fragapane, di costituire il cosiddetto “Mandamento della Montagna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz “Montagna”, processo da rifare per i fratelli Valenti e per Daniele Fragapane: condanne annullate

AgrigentoNotizie è in caricamento