rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Le indagini

Perquisizioni nelle case della sorella di Messina Denaro: trovati altri documenti e pizzini

I carabinieri del Ros stanno passando al setaccio le abitazioni di Campobello di Mazara e di Castelvetrano dopo l'arresto della donna che è accusata di mafia

Finora sono stati ritrovati un migliaio tra pizzini e documenti perquisendo sia l'ultimo covo di Matteo Messina Denaro, in vicolo San Vito a Campobello di Mazara, che l'abitazione e la casa di campagna della sorella, Rosalia, detta "Rosetta", tra Campobello e Castelvetrano. Ma durante le verifiche compiute ieri dai carabinieri del Ros sono spuntate altre carte e altro materiale utile alle indagini.

La mappa dei fiancheggiatori di Messina Denaro

Sugli ultimi ritrovamenti gli investigatori mantengono il massimo riserbo, anche perché l'inchiesta sui fiancheggiatori dell'ex superlatitante sono in pieno svolgimento. E se tante cose e figure si sono fatte più nitide proprio dopo l'arresto di Rosalia Messina Denaro, sono ancora tanti i punti da decifrare, a cominciare dai nomi in codice contenuti nei pizzini, ma anche dalle fonti di approvvigionamento economico del boss.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisizioni nelle case della sorella di Messina Denaro: trovati altri documenti e pizzini

AgrigentoNotizie è in caricamento