rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Mafia

Messina Denaro necessita ancora di ricovero, il boss resta in terapia intensiva

E' quanto emerso da fonti sanitarie e carcerarie, in seguito a valutazioni sulle condizioni di salute del boss affetto da un tumore in stadio avanzato, che attualmente non sarebbero compatibili con la detenzione in carcere

Le sue condizioni sono migliorate, ma Matteo Messina Denaro resta per ora nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Salvatore all'Aquila. Il boss mafioso è ricoverato dall'8 agosto scorso ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico per una occlusione intestinale che è perfettamente riuscito. Lo riporta l'Ansa.

E' quanto emerso da fonti sanitarie e carcerarie, in seguito a valutazioni sulle condizioni di salute del boss affetto da un tumore in stadio avanzato, che attualmente non sarebbero compatibili con la detenzione in carcere. Finora per i medici che sono in contatto continuo con le autorità, il 61enne necessità ancora di ricovero ospedaliero: ma nei prossimi giorni potrebbe essere trasferito nel reparto per detenuti dello stesso ospedale San Salvatore oppure nell'infermeria del carcere. Nelle passate settimane gli avvocati di Messina Denaro avevano annunciato la presentazione di una istanza di scarcerazione per l'aggravarsi delle condizioni di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina Denaro necessita ancora di ricovero, il boss resta in terapia intensiva

AgrigentoNotizie è in caricamento