rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Mafia

Mafia, la maxi inchiesta "Montagna": annullate due ordinanze di arresto

I giudici rimettono in libertà Adolfo Albanese, domiciliari per Santo Di Dio: esclusa l'associazione mafiosa

Due ordinanze cautelari annullate, una solo in parte, dal tribunale del riesame nell’ambito della maxi inchiesta “Montagna” che il 5 novembre approderà in aula per l’udienza preliminare.

La Cassazione: "Nessun copia e incolla per le ordinanze"

I giudici, accogliendo l’istanza presentata dagli avvocati Giovanni Castronovo e Leonardo Raso, dopo che in precedenza la Cassazione aveva disposto un rinvio ad altra sezione per valutare meglio alcuni aspetti del provvedimento, hanno disposto la scarcerazione di Adolfo Albanese, 71 anni, di Caltavuturo, arrestato nel blitz del 22 gennaio con l’accusa di far parte della famiglia mafiosa di Caltavuturo, avendo partecipato ed organizzato riunioni ed incontri con esponenti mafiosi dell’Agrigentino.

Chiesti cinquantanove rinvii a giudizio

Un altro provvedimento ha riguardato un affiliato mafioso ritenuto vicino alle famiglie della provincia di Agrigento. Nei confronti di Santo Di Dio, 50 anni, di Capizzi, in provincia di Messina, la custodia cautelare in carcere è stata, invece, sostituita con gli arresti domiciliari. Questo perché il tribunale del riesame, decidendo sempre dopo che la Cassazione aveva annullato con rinvio ad altra sezione, ha accolto in parte le tesi del suo legale Salvatore Gugino e ha derubricato l’accusa di associazione mafiosa in favoreggiamento aggravato. Di Dio era accusato di essere un affiliato mafioso perché avrebbe partecipato a un paio di riunioni con esponenti di Cosa Nostra della provincia di Agrigento fra cui l’ex capomafia Giuseppe Quaranta, adesso pentito, e il presunto boss di Cammarata Calogerino Giambrone. Uno dei due incontri, in cui si sarebbe discusso di strategie mafiose e dinamiche operative della consorteria, si sarebbe tenuto in un centro commerciale di Cammarata il 23 aprile del 2015 e vi avrebbero preso parte diversi altri affiliati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, la maxi inchiesta "Montagna": annullate due ordinanze di arresto

AgrigentoNotizie è in caricamento