Domenica, 14 Luglio 2024
Mafia Favara

Omicidio Ciffa e agguato Nicotra, il gip: "Prelievo coattivo del Dna ai Bellavia"

Il giudice, dopo il rifiuto degli indagati, dà l'ordine: "Operazioni indispensabili, vanno fatte anche con metodi coercitivi ma con rispetto"

“L’operazione risulta assolutamente indispensabile per la prova dei fatti atteso che sono in corso accertamenti su parte dei reperti per la ricerca di eventuali tracce biologiche da confrontare con i profili genetici”. Il gip di Palermo, Guglielmo Nicastro, dopo il rifiuto degli indagati ordina il “prelievo coattivo” dei campioni biologici sui favaresi Antonio e Calogero Bellavia, 44 e 27 anni. I due sono indagati per l’omicidio dell’empedoclino Carmelo Ciffa, operatore socialmente utile di 42 anni, freddato il 26 ottobre del 2016 davanti a un supermercato in corso Vittorio Veneto, a Favara, mentre potava alcune palme, e per l’agguato a Carmelo Nicotra, 35 anni, ferito a colpi di arma da fuoco la sera del 23 maggio dell’anno scorso nel suo garage di Favara.

I pm della Dda, Geri Ferarra, Claudio Camilleri e Alessia Sinatra, avevano chiesto ai due indagati, fra loro parenti (Calogero è il figlio del cugino di Antonio), di sottoporsi volontariamente all’operazione in modo da confrontare il tampone salivare con un mozzicone di sigaretta trovato nei pressi del luogo di un agguato. La risposta di entrambi gli indagati, difesi dagli avvocati Salvatore Pennica e Maria Alba Nicotra, è stata negativa. I pm l’hanno, quindi, chiesto al gip che gliel’ha accordata disponendo che, le operazioni, in caso di mancato consenso, “siano eseguite anche coattivamente con mezzi di coercizione fisica” con la precisazione che occorrerà “rispettare il pudore e la dignità delle persone con tecniche meno invasive possibili”. In sostanza, se i due indagati, che per questa vicenda sono liberi, daranno il consenso al prelievo del dna, sarà sufficiente inserire un bastoncino nella guancia e sfiorarla leggermente per acquisire il campione. In caso contrario la Dda è stata autorizzata dal giudice a disporlo in maniera forzosa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Ciffa e agguato Nicotra, il gip: "Prelievo coattivo del Dna ai Bellavia"
AgrigentoNotizie è in caricamento