Trovato arsenale durante perquisizioni del blitz "Mosaico", 32enne finisce in carcere

Il gip convalida l'arresto di Michelangelo Bellavia: il pentito Giuseppe Quaranta lo indica come uno dei killer dell'agguato fallito a Carmelo Nicotra

Un momento del blitz

I poliziotti della squadra mobile gli hanno perquisito la casa nell'ambito della maxi operazione "Mosaico" e hanno trovato un vero e proprio arsenale oltre a 13mila euro di denaro contante con un "libro mastro" destinato a sviluppare ulteriori elementi investigativi.

Michelangelo Bellavia, 32 anni, di Favara, sfuggito all'arresto nell'inchiesta sulla faida nonostante il pentito Giuseppe Quaranta lo indichi come uno dei killer dell'agguato fallito ai danni di Carmelo Nicotra, è finito in carcere perchè durante la perquisizione, disposta inizialmente in stato di libertà, i poliziotti hanno trovato un vero e proprio arsenale: due pistole semiautomatiche, un revolver, un silenziatore e 13 mila euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Armi e denaro erano occultati fra il garage e l’appartamento. Al favarese, che ha nominato come difensore l'avvocato Salvatore Pennica, vengono contestate la detenzione illegale di arma e la ricettazione. Il gip Luisa Turco, al termine dell'interrogatorio di convalida dell'arresto, ha disposto la custodia in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento