rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Mafia

Familiari vittime di mafia: "Riina si è portato nella tomba i suoi segreti, è una sconfitta per lo Stato"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Se l'arresto del boss rappresentò una vittoria dello Stato sulla mafia, lo stesso non può dirsi per la sua morte, avvenuta senza che si sia mai riusciti a fare chiarezza su alcuni dei momenti più bui della storia italiana. Ad affermarlo è Giuseppe Ciminnisi, coordinatore nazionale dei familiari vittime di mafia dell’associazione “I cittadini contro le mafie”.

Riina si è portato nella tomba i suoi segreti. Anni di sangue e stragi che hanno visto cadere per ignobile mano assassina semplici cittadini, appartenenti alle forze dell'ordine, magistrati e alte figure istituzionali.
Basta pensare all'omicidio del generale dalla Chiesa - prosegue Ciminnisi - alle stragi di Capaci e via D'Amelio, per rendersi conto di quali e quanti segreti si è portato con sè "Totò u curtu", il quale si faceva vanto di essere l'unico artefice di quei misfatti.
Riina infatti non ci stava a passare per un pupo nelle mani di grandi pupari annidati all'interno delle istituzioni, eppure, per quanto ricostruito in anni di indagini e processi, è difficile pensare che fosse lui la mente che per decenni ha gestito grandi spazi del potere criminale, politico ed economico del nostro paese. 
La sua morte - continua coordinatore nazionale dei familiari vittime di mafia - farà certamente tirare un sospiro di sollievo a tanti altri che negli ultimi quaranta anni hanno avuto ruoli di maggior prestigio rispetto quelli di un boss che ha rappresentato soltanto il braccio armato della criminalità organizzata.
Lo Stato, ancora oggi, ha il dovere di mantenere alta la guardia per evitare che altre belve umane prendano il posto di "Totò u curtu", costringendo gli italiani onesti a subire vessazioni, violenze e nuovi lutti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Familiari vittime di mafia: "Riina si è portato nella tomba i suoi segreti, è una sconfitta per lo Stato"

AgrigentoNotizie è in caricamento