rotate-mobile
Cronaca San Leone

"Maddalusa non è sanabile": il Cga respinge nuovo ricorso degli "abitanti della zona A"

Il Consiglio di giustizia amministrativa a distanza di quattro anni da una sentenza del Tar che era intervenuto sullo stesso tema

Contrada Maddalusa rimane un'area a inedificabilità assoluta, e le prescrizioni oggi previste dal Prg e soprattutto dalla legge Gui Mancini sono valide e vigenti.

Ad intervenire nettamente a distanza di 4 anni da una precedente sentenza del Tar sono i giudici del Cga per la regione Sicilia, i quali hanno respinto ancora una volta il ricorso presentato da alcune famiglie di "Residenti della zona A".

Era il 2018 quando i giudici amministrativi avevano già ritenuto non ammissibile il ricorso avanzato dal "Comitato di quartiere di Maddalusa" che contestava il mancato inserimento nel Prg di Agrigento le osservazioni presentate da Michele Mallia, che le avanzò in qualità di cittadino prima di diventare consigliere comunale.

Al centro di tutto, l'arcinota vicenda della mancata vigenza del "Gui Mancini" (per alcuni abrogato nel 2008), ma anche delle specifiche contestazioni rispetto all'inserimento di Maddalusa nella Zona A.  Tra le tesi già all'epoca avanzate, il fatto che l'estensione anche verso il mare dell'area di inedificabilità sarebbe stata "irragionevole e priva di adeguata istruttoria e motivazione poiché tale area è distante circa 5 km dalla Valle dei templi e priva di siti di interesse storico e archeologico, nonché caratterizzata esclusivamente dalla presenza di villette sul mare".

Tutte osservazioni che furono cassate in una sentenza del Tar che adesso alcuni residenti hanno tentato di impugnare, con esito però parimenti sfortunato. 

Infatti secondo i giudici, a prescindere dalla vigenza o meno del "Gui Mancini" ("l'evoluzione della normativa regionale rende irrilevante la questione") esistono oggi strumenti urbanistici che individuano chiaramente l'inedificabilità di quell'area già a partire dal 1968. Molti altri dei motivi indicati nel ricorso, invece, sono stati ritenuti troppo generici, così come è stato respinto anche un altro tema molto caro ai residenti della zona A, come la vigenza del Prg di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Maddalusa non è sanabile": il Cga respinge nuovo ricorso degli "abitanti della zona A"

AgrigentoNotizie è in caricamento