I "Lupi di Agrigento" in missione nelle zone colpite dal terremoto

Il gruppo è stato attivato direttamente dal dipartimento nazionale di protezione civile per conto dell'Ucis. Giuseppe Palermo col cane Raskal e Pietro Gentile col cane Talco sono stati impiegati per soccorsi

Un cane in azione nei luoghi del terremoto

I volontari dell'associazione "I Lupi di Agrigento" sono partiti alla volta delle zone colpite dal sisma mettendo a disposizione la propria esperienza. 

Il gruppo è stato attivato direttamente dal dipartimento nazionale di protezione civile per conto dell'Ucis, in concomitanza col dipartimento Sicilia di Protezione civile. Arrivati ad Amatrice all'alba di ieri, dopo un attento e veloce studio delle condizioni del territorio e una valutazione dei pericoli derivanti dalle tante scosse di terremoto che ancora insistono sulla zona, Giuseppe Palermo col cane Raskal e Pietro Gentile col cane Talco sono stati impiegati per soccorsi nell'ormai nota cittadina purtroppo rasa letteralmente al suolo dalla terribile sciagura.

Da due giorni i due agrigentini insieme ai tanti soccorritori provenienti da ogni parte d'Italia, operano ininterrottamente per cercare di portare in salvo qualche persona che ancora potrebbe essere viva sotto le macerie e per recuperare, purtroppo, i corpi di tante altre persone che non ce l'hanno fatta.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Voglio ringraziare - dichiara Marcello Fattori di Area Rinnovamento - Giuseppe Palermo e Pietro Gentile per il grande lavoro ed il grande atto di solidarietà che inorgoglisce l'intera città di Agrigento e che darà un grosso contributo a portare in salvo qualche altra vita umana, a costo di mettere a rischio la propria incolumità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento