rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

"I luoghi del cuore" del Fai, finora pochi voti per la cattedrale

Torna il progetto promosso perchè i cittadini possano segnalare "i piccoli e grandi tesori che amano e che vorrebbero salvare". Al momento la Valle dei templi è 17esima con 206 voti. La cattedrale, adesso a quota 56, nel 2014 si "piazzò" 190esima

Torna, con l' ottava edizione, il censimento nazionale "I luoghi del cuore". Il progetto promosso dal Fai perchè i cittadini possano segnalare "i piccoli e grandi tesori che amano e che vorrebbero salvare". In questo modo ciascuno ha la possibilità, andando a votare sul sito iluoghidelcuore.it, di "salvare" un monumento o un posto particolarmente caro, cambiandone il destino: più si vota, più sarà possibile che questo "vinca" la classifica ottenendo interventi a sua salvaguardia o ripristino.

Sono 302 nell'Agrigentino i "Luoghi del cuore" elencati sul portale, a fronte dei 2727 complessivamente censiti in Sicilia.

E nella classifica dei primi 30, 15esimo al momento risulta il Monte Guastanella di Santa Elisabetta con 259 voti, a seguire la Valle dei templi è 17esima con 206, la chiesa della Badia di Canicattì è poi terza nella provincia con 62, mentre la cattedrale di San Gerlando ad Agrigento ha ottenuto appena 56 voti, seguita dalla riserva di Torre Salsa con 46, dalla Scala dei turchi con 45 e dal resto di bellezze agrigentine.

Nell'edizione precedente, quella del 2014, nessun luogo della provincia di Agrigento ottenne un gran risultato e la stessa cattedrale si "piazzò" 190esima con 1649 preferenze contro le decine di migliaia ottenute, per esempio, dalla provincia trapanese.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I luoghi del cuore" del Fai, finora pochi voti per la cattedrale

AgrigentoNotizie è in caricamento