rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Educatore socio-pedagogico, arriva corso intensivo all'università

Firmato accordo con la Lumsa, consentirà nel prossimo futuro di valutare anche la creazione di uno specifico corso di laurea, anche se non sono ancora chiari i costi per l'utenza

Consorzio universitario di Agrigento, dal prossimo anno accademico al via un corso intensivo per la qualifica di educatore professionale socio-pedagogico, e, nel prossimo futuro, potrebbe partire anche un corso di laurea in Scienze della formazione. Tutto in collaborazione con l'Università Lumsa, con la quale il Cua aveva già intrecciato profondi rapporti nei mesi scorsi.

Una prima anticipazione in tal senso era arrivata durante la presentazione del corso in Mediazione Linguistica, con i rettore della Libera università Maria SantissimaAssunta, Francesco Bonini, che nel suo intervento aveva già ha manifestato l’interesse della sua Università ad intraprendere da quest’anno accademico una collaborazione con il Consorzio. I legami si sono ufficializzati lo scorso 17 ottobre, quando il presidente del Consorzio Universitario di Agrigento, Pietro Busetta, e il professor Marcello Saija, hanno incontrato, nella sede palermitana della Lumsa il direttore generale Giannina Di Marco ed il prorettore alla didattica Giampaolo Frezza.

In quella sede,si è stabilito di procedere immediatamente alla firma di un protocollo di intesa per avviare già con l’anno accademico 2018/2019 il corso intensivo, della durata di otto mesi, gettando anche i semi per la creazione futura di un corso di laurea dedicato. Quali i costi, al momento, nessuno lo sa.

"Prosegue il percorso di riavviamento delle attività del consorzio come anche recentemente era stato promesso - dichiara Busetta. Il Consorzio è una creatura viva che sia avvia verso un percorso di rilancio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educatore socio-pedagogico, arriva corso intensivo all'università

AgrigentoNotizie è in caricamento