rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
La scelta

Di Maio lascia il Movimento 5 stelle: gli agrigentini restano con Conte

Nessun impatto sui gruppi all'Ars, al Parlamento e al Senato, anche i fuoriusciti non seguiranno il ministro nel gruppo "Insieme per il futuro"

Luigi Di Maio avvia la scissione dal Movimento 5 Stelle, ma a livello provinciale nessuno seguirà il ministro nel nuovo contenitore politico chiamato "Insieme per il futuro".

A chiarirlo già stamattina era stato il gruppo parlamentare regionale, di cui fa parte anche l'agrigentino Giovanni Di Caro.

"Le manovre di palazzo non ci interessano, qui siamo tutti concentrati a lavorare per le primarie e per dare alla Sicilia un governo che finalmente lavori proficuamente per dare risposte concrete ai bisogni dei siciliani che da Musumeci hanno ascoltato solo chiacchiere e vuoti proclami - dicevano in una nota -. Domani da lui ci aspettiamo l’ennesimo annuncio a cui non crede più nessuno”.

Compatto il fronte pare anche a livello provinciale tra i pochi eletti nelle amministrazioni locali e anche oltre lo Stretto. , dove i deputati dell'Agrigentino confermano che resteranno al loro posto.

"Luigi ha deciso di intraprendere questo percorso con molti colleghi del secondo mandato perché ritiene che “il Movimento debba avere una visione più atlantista ed europeista” - dice in un post il deputato Filippo Perconti -. Visione che nella realtà nessuno ha mai messo in discussione. L’unica cosa che Giuseppe Conte si è limitato a fare è stata quella di farsi carico di una richiesta chiara e largamente condivisa della popolazione rispetto all’interventismo militare. Sarebbe bello discutere delle reali motivazioni anziché di questo stucchevole discorso sull’ 'atlantismo' che lascia il tempo che trova. Il M5S rappresenta i cittadini, ha ottenuto per i cittadini importanti risultati e continua a lavorare per i cittadini".

Lontani da ogni interesse verso "Insieme per il futuro" anche coloro che dal Movimento 5 Stelle sono andati via da tempo, come il deputato Michele Sodano e l'ex candidato sindaco Matteo Mangiacavallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio lascia il Movimento 5 stelle: gli agrigentini restano con Conte

AgrigentoNotizie è in caricamento