rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Frodi / Lucca Sicula

Oltre 140mila euro in "fumo" per falsi investimenti: pensionato 70enne scopre il raggiro dopo un anno e mezzo

L'anziano, contattato al telefono, è stato convinto ad effettuare alcuni bonifici con la promessa di un sicuro guadagno

Oltre 140mila euro di fantomatici investimenti finanziari on line, concordati e suggeriti da alcuni sconosciuti al telefono, qualificati come esperti del settore e in realtà rivelatisi dei truffatori.

Quando l'anziano se ne accorge è troppo tardi e non gli resta che presentare una denuncia ai carabinieri. Vittima del raggiro è un pensionato di 73 anni di Lucca Sicula che, secondo quanto è stato ricostruito, per circa un anno e mezzo, ha avviato un finto rapporto di consulenza per degli investimenti finanziari on line. L'anziano, in particolare, sarebbe stato convinto ad eseguire alcuni bonifici con la prospettiva di sicuri guadagni.

L'interlocutore, che si era presentato probabilmente con un falso nome straniero, e i suoi complici, dopo avere incassato 141mila euro hanno fatto perdere le loro tracce. L'episodio, quindi, è stato denunciato ai carabinieri che stanno cercando di risalire, attraverso i flussi bancari e ai contatti telefonici, alla banda di ladri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 140mila euro in "fumo" per falsi investimenti: pensionato 70enne scopre il raggiro dopo un anno e mezzo

AgrigentoNotizie è in caricamento