rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Canicattì

Beatificazione di Rosario Livatino, sarà monsignor Bertolone il postulatore

La scelta è arrivata da parte del cardinale Montenegro: l'arcivescovo di Catanzaro ha già seguito la causa di don Pino Puglisi

Sarà monsignor Vincenzo Bertolone, postulatore generale già di don Pino Puglisi, ad occuparsi della beatificazione del magistrato canicattinese Rosario Livatino. A raccontarlo è l'edizione odierna del Giornale di Sicilia.

Bertolone, arcivescovo di Catanzaro, è nato a San Biagio Platani. A lui toccherà seguire alla Congregazione delle cause dei Santi la fase "romana" del processo di canonizzazione aperta a livello diocesano nel settembre 2011 e chiusa solo 7 anni dopo. Bertolone è stato scelto direttamente dal cardinale di Agrigento Francesco Montenegro. Si tratta di un "esperto" di cause di beatificazione, stante che oltre che di Pino Puglisi si è occupato dei Beati Giacomo Cusmano, Francesco Spoto e della beatificazione dei Servi di Dio Francesco Paolo Gravina e madre Vincenzina Cusmano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beatificazione di Rosario Livatino, sarà monsignor Bertolone il postulatore

AgrigentoNotizie è in caricamento