"Litiga con i genitori e si scaglia contro i carabinieri", arrestato 27enne

I militari dell'Arma erano intervenuti per riportare la calma ed evitare che la discussione trascendesse

Litiga con i genitori e all’arrivo dei carabinieri, intervenuti per riportare la calma e per scongiurare il trascendere della discussione, si scaglia proprio contro i militari dell’Arma. Un ventisettenne di San Giovanni Gemini è stato arrestato per l’ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale. I due militari dell’Arma sono, poi, finiti alla guardia medica dove il sanitario di turno gli ha refertato delle ferite lievi. E’ accaduto tutto in un’abitazione di San Giovanni Gemini. 

A segnalare alla centrale operativa dei carabinieri che era in corso una furibonda lite in famiglia sarebbero stati alcuni vicini di casa, allarmati verosimilmente dalle urla. Sul posto si è, dunque, subito precipitata una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Cammarata. I militari dell’Arma volevano, naturalmente, soltanto riportare la calma e chiarire cosa fosse accaduto, quale fosse il motivo dell’alterco. Il ventisettenne alla vista dei carabinieri non soltanto non si sarebbe calmato, ma si sarebbe – stando all’accusa – scagliato contro i due militari che componevano la pattuglia. Dopo l’arresto del giovane, i carabinieri hanno appurato che la lite in famiglia sarebbe stata innescata da futili motivi. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta subito aperto, il ventisettenne di San Giovanni Gemini è stato posto, in attesa dell’udienza di convalida, ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento