menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Maxi lite al Villaggio Mosè, un 35enne in ospedale dopo una coltellata

I medici del pronto soccorso hanno medicato l'agrigentino che avrebbe riportato ferite giudicate guaribili in circa un mese

Ci sarebbero dei motivi personali alla base della forte lite scaturita tra due, forse tre, uomini. E’ stato un vero e proprio parapiglia, ieri sera, nei pressi del Villaggio Mosè. Ad avere la peggio è stato uno dei due soggetti coinvolti nel tafferuglio. Un uomo è stato trasferito all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.

Le sue condizioni non sarebbero gravi, ma la ferita è stata tamponata con dei punti di sutura. Sulla lite, indagano i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè.

I militari dell’Arma stanno ricostruendo l’accaduto. Le persone coinvolte nella lite sarebbero due, presumibilmente anche tre.

Gli animi esagitati avrebbero trasformato chiacchierata in una furibonda rissa. Le ferite di uno degli uomini coinvolti nell’aggressione, sarebbero guaribili nel giro di un mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento