rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Grotte

Lite tra conviventi in via Garibaldi, i vicini lanciano l'allarme: interviene la polizia

Nonostante la donna, che pare che mostrasse degli ematomi, sia stata invitata ad andare in ospedale, ha rifiutato le cure sanitarie

Sono dovute intervenire, in via Garibaldi, le pattuglie della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento per riportare la calma in una coppia di conviventi trentenni. L’uomo pare che abbia picchiato la donna. Qualcuno sentendo le urla e temendo il peggio ha composto il 113. I poliziotti delle “Volanti”, raccogliendo “l’Sos”, si sono immediatamente precipitati.

Quando gli agenti sono giunti in via Garibaldi, la coppia pare stesse ancora litigando. Nonostante la donna, che pare che mostrasse degli ematomi, sia stata invitata ad andare in ospedale, ha rifiutato le cure sanitarie. I poliziotti non hanno potuto far altro che invitarla a formalizzare, qualora lo ritenesse opportuno, querela di parte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra conviventi in via Garibaldi, i vicini lanciano l'allarme: interviene la polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento