rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

La lite fra tifosi allo stadio Esseneto, notificato un Daspo

A siglare il divieto di accedere alle manifestazioni sportive, con la prescrizione di andare a firmare davanti alle forze di polizia in determinati orari, è stato il questore Mario Finocchiaro

Per cinque anni non potrà più accedere negli stadi o partecipare alle manifestazioni sportive. E' Daspo a carico del tifoso dell'Akragas che domenica scorsa, durante la partita Akragas-Messina, è stato arrestato dai carabinieri.

A siglare il divieto di accedere alle manifestazioni sportive, con la prescrizione di andare a firmare davanti alle forze di polizia in determinati orari, è stato il questore di Agrigento, Mario Finocchiaro. Gli agenti della divisione Anticrimine della Questura hanno già notificato il provvedimento al diretto interessato.

Ma non è finita. Dopo la lite di domenica scorsa, ieri, non veniva esclusa la possibilità che altri Daspo - ad altri ultras - possano venire notificati. E già nelle prossime ore.

Dal 2012 ad oggi sono stati ben 100 i Daspo notificati dalla Questura. E non tutti - come è ovvio che sia - hanno riguardato tifosi o appartenenti alle squadre di calcio. Ci sono stati, infatti, i tre Daspo notificati nell'ambito della gara automobilistica "Fabaria Rally"  e ci sono stati i divieti di accedere alle manifestazioni sportive emessi e notificati - ed è stato il primo caso in Italia - dopo una partita di rugby. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite fra tifosi allo stadio Esseneto, notificato un Daspo

AgrigentoNotizie è in caricamento