rotate-mobile
L'intervento / Racalmuto

Scoppia la lite davanti ad un chiosco, due i minorenni feriti

Sono accorsi i carabinieri e due ambulanze del 118. Ai sanitari, il compito di prestare i necessari soccorsi. Ai militari dell'Arma invece quello di ricostruire cosa sia accaduto e cosa abbia fatto scoppiare l'alterco che s'è presto trasformato in una furibonda scazzottata

Due minorenni sono rimasti feriti e sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale Barone Lombardo di Canicattì. In via Filippo Villa, a Racalmuto, nei pressi di un chiosco, ci sarebbe stata una furibonda lite. Una parola ha tirato l'altra e poi, ad un certo punto, i due giovanissimi sono venuti alle mani. Niente di grave, per fortuna. Secondo quanto accertato dai medici i due ragazzi avrebbero riportato solo contusioni e piccole escoriazioni. I racalmutesi si erano però allarmati perché uno dei due era stato visto ricoperto di sangue. 

Sul posto, a pochi passi dall'istituto professionale, sono accorsi i carabinieri della stazione cittadina, che sono coordinati dal comando compagnia di Canicattì e due ambulanze del 118. Ai sanitari, il compito di prestare i necessari soccorsi. Ai militari dell'Arma invece quello di ricostruire cosa sia effettivamente accaduto e cosa abbia fatto scoppiare l'alterco che s'è presto trasformato in una furibonda lite. Non ci sono denunce alla procura. Si tratta di fatti perseguibili a querela di parte, che potranno anche - se i coinvolti lo vorranno - essere formalizzate nei prossimi giorni o settimane. 
 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la lite davanti ad un chiosco, due i minorenni feriti

AgrigentoNotizie è in caricamento