rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Eredità contesa? Scoppia la lite fra familiari in via Atenea

Sono intervenuti, senza perder tempo, i poliziotti di quartiere per evitare che la diatriba potesse degenerare

Eredità contesa? Non chiaro, non con precisione, cosa abbia fatto scatenare, nella giornata di giovedì, una maxi lite fra parenti in via Atenea. E’ certo invece che sono dovuti intervenire i poliziotti di quartiere per riportare la calma ed evitare che la diatriba degenerasse.

I poliziotti di quartiere – che fanno parte dell’ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Agrigento, ufficio che è coordinato dal commissario capo Francesco Sammartino – durante un ordinario, sistematico, controllo della via Atenea, hanno notato che fra tre persone era in corso una animata discussione. Gli agenti, naturalmente, si sono insospettiti e non si sono allontanati più di tanto.

Ad un certo punto, quando la discussione s’è trasformata in una vera e propria lite, i poliziotti di quartiere sono intervenuti. E lo hanno fatto, senza perder tempo, proprio per evitare che la lite potesse degenerare. Fra i tre – a quanto pare tutti dello stesso nucleo familiare – era divampato un alterco, stando a quanto è stato accertato e ricostruito dai poliziotti, per motivi economici: pare per una eredità da dividere. Non c’è certezza categorica, naturalmente, anche perché non sono state formalizzate denunce. I poliziotti di quartiere hanno riportato la calma fra i tre agrigentini e poi sono tornati a controllare sia la via Atenea che altre parti della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eredità contesa? Scoppia la lite fra familiari in via Atenea

AgrigentoNotizie è in caricamento