Litiga con la famiglia e scappa, l'uomo ai poliziotti: "Voglio tornare in carcere"

Gli agenti hanno trovato degli animi molto accesi, l’uomo fuori controllo ha lanciato in aria diversi oggetti

Aveva ottenuto gli arresti domiciliari, ma dopo un forte litigio ha deciso di tornare in carcere. Del tutto strana la vicenda che ha coinvolto Lorenzo Campo, un uomo di 47 anni di Sciacca.

Lui è passato dal carcere ai domiciliari e dai domiciliari al carcere. Secondo quanto fa sapere l’edizione de La Sicilia, dopo una lite in famiglia è stato chiesto l’intervento della polizia. Gli agenti hanno trovato degli animi molto accesi, l’uomo fuori controllo ha lanciato in aria diversi oggetti. Lorenzo Campo ha invitato i poliziotti ad arrestarlo ed a condurlo immediatamente in carcere. L’umo sarebbe stato accontentato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento