Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Villaggio Mosè / Viale Leonardo Sciascia

Lite fuori dalla discoteca a Villaggio Mosè, giovane in ospedale con un ematoma al cervello

La lite è avvenuta all'esterno di una discoteca di Villaggio Mosè. La vittima si trova all'ospedale di Agrigento. I carabinieri hanno avviato le indagini: sarebbero vicini all'identificazione dell'aggressore

Si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento per un preoccupante ematoma al cervello, rimediato dopo una lite all’uscita della discoteca. F.G., 25enne di Raffadali, ieri sera si trovava in una discoteca di Villaggio Mosè per trascorrere con alcuni amici la notte di Halloween.

Poi, per motivi ancora sconosciuti, è stato colpito in pieno volto da un uomo mentre si trovava all'esterno del locale. Il 25enne, che dopo la botta si è accasciato per terra, è stato quindi soccorso e trasferito al pronto soccorso con un’ambulanza del 118.

Sul posto della lite sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Villaggio Mosè, che hanno immediatamente avviato le indagini. Nel corso della notte i militari dell’Arma hanno ascoltato diversi testimoni, nel tentativo di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Non è escluso che nell’arco di poche ore gli investigatori identifichino l’aggressore, che rischia una denuncia per aggressione e lesioni gravi. La vittima, che ha ripreso conoscenza dopo diverse ore, non è in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite fuori dalla discoteca a Villaggio Mosè, giovane in ospedale con un ematoma al cervello

AgrigentoNotizie è in caricamento